Condividi

Una tradizione in difesa della libertà

Eamonn Butler

Che cos’è il liberalismo? Quali sono i suoi principali pensatori? E come si sono trasformate le idee liberali nel corso degli anni?

Un libro per chi come me ama le biografie. Racconta le vite le storie e le azioni dei pensatori liberali che pur nelle differenze hanno individuato soluzioni per rendere realizzabile la liberta’.

La tradizione di pensiero incentrata sulla libertà individuale ha avuto nel tempo numerosi interpreti. Le loro vite e le loro idee sono state raccolte da Eamonn Butler in 101 grandi pensatori liberali. Una tradizione a difesa della libertà.

Tutti questi pensatori ritengono che nelle questioni politiche, economiche e sociali sia necessario accordare la massima libertà agli individui e ridurre il potere dello Stato. Al tempo stesso, essi si differenziano per le loro idee su come si possa raggiungere questo obiettivo e su quanto dovrebbe essere esteso il ruolo dello Stato.Come scrive Butler nell’introduzione, «questo libro è rivolto a tutti coloro che vogliono comprendere le ragioni per schierarsi a favore della libertà».Tutti questi pensatori ritengono che nelle questioni politiche, economiche e sociali sia necessario accordare la massima libertà agli individui e ridurre il potere dello Stato. Al tempo stesso, essi si differenziano per le loro idee su come si possa raggiungere questo obiettivo e su quanto dovrebbe essere esteso il ruolo dello Stato.

Come scrive Butler nell’introduzione, «questo libro è rivolto a tutti coloro che vogliono comprendere le ragioni per schierarsi a favore della libertà».

Eamonn Butler è direttore dell’Adam Smith Institute e segretario della Mont Pelerin Society. È autore di diversi libri, tra i quali La ricchezza delle nazioni in pilloleLa scuola austriaca di economia e Liberalismo classico, pubblicati in traduzione italiana da IBL Libri.